RECORD DI VISITE

Questo mese abbiamo, o meglio avete, sfondato il record delle 1600 visite uniche al blog con 1.688 visitatori unici e un altro record pazzesco di 5.155 pagine visitate.
Devo dire grazie a tutti per aver accolto in modo così caloroso ed entusiasta gli articoli che pubblico. Sempre più spesso ricevo complimenti entusiasti e pareri concordi nel dire che questo blog è un ottimo servizio. In questo periodo sono anche aumentati gli autori che mi richiedono una consulenza, una piccola valutazione di un testo, un editing o anche solo un cosiglio e molto spesso si intavolano discussioni interessanti su svariati argomenti e branchie della scrittura creativa.
Questo vostro interessamento e propensione al voler imparare e affinare lo sporco lavoro dello scrittore che tutti voi avete dentro e scava per voler uscire, mi fa ben sperare che il livello di scrittura e conoscenza dello scrittore medio possa alzarsi a un livello sempre più accettabile. Soprattutto la mia è una speranza di presa di coscienza: il mio unico obbiettivo è rendere consapevoli gli scrittori delle loro potenzialità, delle regole che permettono di stendere un testo fruibile a tutto tondo e dell’utilizzo che gli autori vogliono fare di queste regole. Il mio obbiettivo è arrivare alla conoscenza e all’uso sapiente delle regole per riuscire a superarle, migliorarne, trovarne sfumature nuove e impensabili e, in ultimo, sfondare le regole grazie alla conoscenza e alla sperimentazione.

Continuate così, non per questo blog che rimane e sempre rimarrà un mero strumento per il raggiungimento dei risultati, ma con la vostra sete di conoscenza e di miglioramento che deve accompagnarvi di pari passo con la vostra vita da sapienti narratori di storie.